Strategia promozionale

Strategia promozionale

Intendiamo generare tre categorie di prodotti: libri o fascicoli; eventi, concerti, escursioni; gadget.

1) Libri o fascicoli

Nonostante la rilevanza crescente di altre forme di organizzazione e trasmissione della conoscenza, i libri continuano a rappresentare lo strumento più diffuso, prodotto, distribuito, acquistato e utilizzato.

L’inserto letterario de’ La Ganza uscirà prossimamente come periodico, scaricabile in formato pdf.

Inoltre lanceremo alcune rubriche concluse in forma di libro anch’esso scaricabile o acquisibile dal sito in formato pdf. Attualmente non è prevista alcuna distribuzione fisica di questa categoria di prodotto.

In un mercato che punta sempre più alla novità e meno alla longevità dei prodotti pubblicati, con la produzione editoriale e il mercato digitale in crescita, il numero dei lettori resta stabile. Abbiamo un lieve aumento nell’offerta dei titoli ma si contraggono le tirature. Il 40,6% della popolazione legge almeno un libro all’anno. Il 78,4% dei lettori legge solo libri cartacei, il 7,9% solo e-book o libri on line. 

Per questo motivo stiamo lavorando alla creazione di un e-shop.

2) Eventi, concerti, escursioni

All’interno delle istituzioni europee si rafforza la spinta a sostegno e preservazione del patrimonio e delle diversità culturali del continente, riconoscendo al patrimonio culturale il ruolo di collante del progetto europeo e della tutela del diritto dell’individuo.

Come La Ganza intendiamo beneficiare di suddetta spinta e rinnovata attenzione verso queste tematiche che per noi sono fondanti. E lo attuiamo sia nel trovare nuove forme espressive con cui comunicare questi valori, sia – quando l’emergenza sanitaria sarà storia passata – nella promozione di eventi atti a valorizzare il patrimonio e i luoghi della cultura italiani, nella condivisione del retaggio culturale europeo.

Sono emersi esempi virtuosi là dove il Bene culturale è stato presentato attraverso una “narrazione” capace di coinvolgere i giovani come custodi e protagonisti.
Questo fenomeno si è verificato soprattutto in ampie zone colpite da calamità naturali che hanno diffuso la consapevolezza dell’importanza di ridare nuova vita a Patrimoni culturali distrutti o minacciati dal decadimento, quali simboli dell’identità del Territorio. Ora come ora, tutto il Mondo versa in stato di calamità.

Possibili azioni virtuose in questa direzione – non appena sarà nuovamente concesso – sono gli “Itinerari culturali”, idealmente sponsorizzati dal Consiglio d’Europa, quali: “eventi di preparazione e conoscenza dei contesti storici, ambientali ed artistici – oltre che turistici – che hanno dato vita allo sviluppo dei Beni culturali di un Territorio. Itinerari possibili sia al livello inter-regionale e nazionale sia al livello internazionale cogliendo ed illustrando legami e tradizioni culturali per esempio tra Paesi europei o mediterranei.”

Per questa ragione prevediamo di dedicare in futuro uno spazio della rivista al viaggio, non solo in senso lato ma, anche pratico, organizzando e/o promuovendo eventi, concerti ed escursioni turistiche e ambientali.

3) Gadget

  • Spilla tonda nera con logo bianco;
  • Spilla tonda bianca con logo nero/rosa;
  • Shopper bianca con logo nero/illustrazione;;
  • Maglietta nera con logo bianco (taglie da S a XXL);
  • Maglietta bianca con logo nero/rosa;

Oggetti fisici che rispecchiano il senso d’appartenenza e l’affinità, creata dalla condivisione dei valori, de’ La Ganza.

Vi piacciono i nostri contenuti? Sostenete la nostra campagna di fundraising: l’era de La Ganza

Alice Bianchi

Alice Bianchi

Nata e cresciuta a Pisa, dopo il triennio in comunicazione e il corso pre-accademico di canto lirico al Mascagni di Livorno, ha iniziato a studiare editoria digitale. Nonostante ritenga di avere una vita sconclusionata, si sente ganza e "La Ganza" l'ha fondata. Ma l'ha fatto più che altro per ruzzare in bella e buona compagnia.

Commenta