La Ganza secondo Gianpaolo Bentivegna

La Ganza secondo Gianpaolo Bentivegna

Se mi chiedete cos’è per me La Ganza direi che è un posto sicuro per tutti, ma soprattutto per quelle persone che si sentono emarginate da un tessuto sociale troppo occupato a categorizzare e vivere di pregiudizi.

La Ganza sei tu che leggi poiché anche il lettore può avere delle idee in cui può riflettersi. Già, perché qui non è importante quali siano i tuoi genitali, ma quali siano i tuoi interessi. Il punto di incontro si sposta dall’interno coscia all’interno cranio.

E, come tanti calzini spaiati, ci ritroviamo tutti qui a parlare di argomenti che ci stanno a cuore (sempre cuore intracranico), e ci piace l’idea di crescere tramite il confronto.

Oltre al confronto, punto cruciale di questo progetto è per me l’incontro tra persone che hanno opinioni diverse, e bagagli di esperienza diversi, ma che condividono il fatto che La Ganza non sia fallo/vaginocentrica, bensì psicocentrica – quindi le idee di ognuno sono decisamente più importanti dei genitali che si possiedono.

E poi quello che accomuna tutte le persone che ne fanno parte, più di tutto, è il RISPETTO!

Quindi benvenuti in questa ganza avventura e speriamo che il tempo trascorso qui vi possa lasciare qualcosa di positivo su cui riflettere e… al prossimo articolo!

GIANPAOLO BENTIVEGNA

GIANPAOLO BENTIVEGNA

Vision: "Una voce provocante che smuove le coscenze!" Professionista nel settore web, da un paio d'anni si è dato a progetti artistici di makeup e spettacolo. Identificandosi come Queer e vivendo a Berlino, ha come obiettivo quello di condividere esperienze e passioni usandole come spunto di riflessione per una discussione costruttiva!

Commenta