L’autrice: Chiara Pastorino

L’autrice: Chiara Pastorino

Mi dicono dalla redazione che devo scrivere una descrizione, una specie di sorvòlo dall’alto della mia persona… qualcosa che dia una visione macroscopica e globale, come fanno i droni che planano su un paesaggio: si vede tutto il verde dei prati ma non il singolo filo d’erba. Non so se è possibile, ma ci proverò.

Sorvolandomi dall’alto posso testimoniare la visione di una giovane donna molto curiosa, appassionata di tutto.

La scienza e la musica sono i miei primi amori, amori eterni che mi accompagnano da tempo e che hanno dettato l’agenda dei miei studi, delle mie speranze e dei miei dolori.

Libri, amici e la fumosa atmosfera della rummeria.
Libri, amici e la fumosa atmosfera della rummeria.

Ho infatti iniziato la mia carriera di studentessa con il conseguimento della maturità al Liceo Scientifico, seguita poi da un secondo titolo, divenendo, anni dopo perito fisico industriale ( ahh la Fisica, una delle mie più profonde passioni). I miei studi universitari mi hanno portata a studiare ingegneria e a studiare al Conservatorio Canto Lirico.

Ve lo dicevo che musica e Scienza sono i miei grandi amori.

Quindi potrei dire di essere una persona che ama tanto studiare, ma sono pur sempre una “campagnola”. Sono nata e cresciuta in campagna a contatto con la natura e gli animali. Dopo parentesi di alcuni anni in città, durante i quali studio disperato e risate da lasciarmi senza fiato hanno spadroneggiato, sono tornata alle origini: in campagna, dove altre risate e quotidiane gioie mi hanno accolta a braccia aperte.

L’ essere “campagnola” è legato al mio contributo in questo posticino speciale.Infatti dalla campagna ho appreso l’incommensurabile bellezza del “far da se”, l’estroso arrangiarsi mai improvvisato dell’agricoltura, i ritmi del cielo, della terra, della pioggia. Faccio da sola, in casa, un po’ di tutto e amo condividere ciò che ho imparato in anni e anni di studi tra scienza e tradizioni.

Sono un’ avida lettrice, una scrittrice dalle idee un po’ romantiche, a tratti sono anche un po’ vittoriana forse!

Sono impaziente, rigida e solitaria, ma faccio sempre del mio meglio. Sono anche un po’ frettolosa ed è forse per questo, cari lettori, che vi voglio già bene!

Siate svegli e buoni sempre!

Chiara Pastorino

Chiara Pastorino

Sono nata, sto crescendo e sono quasi sicura che morirò, ma solo dopo essere stata molto felice.

Commenta