L’autrice: Alice Bianchi

L’autrice: Alice Bianchi
Voce narrante Bianca Barsanti

Sciocca voracità

La ricetta ufficiale della comprensibilità prevede dosi smisurate di semplicità, ordine, brevità e concretezza.
Troppo spesso avvolgiamo la comunicazione con l’idea di funzionalità e di efficacia, due condimenti di stampo positivista, che secondo me finiscono per soffocarne il sapore.
Lo chef del linguaggio Umberto Eco ha dichiarato: «La comunicazione è… un colabrodo.» Infatti, i piatti delle nostre cucine sono comunemente gremiti da generalizzazioni, deformazioni, cancellazioni ed invenzioni.
Ciononostante, o forse proprio per questo, capita di capirsi.

Ascoltando e dando una possibilità a l’altro, svincolandosi dalle fregole del voler comprendere ogni cosa e quindi non dando mai niente per scontato, possiamo sviluppare la lievitazione espressiva.
A tal scopo, cerchiamo e coltiviamo degli ingredienti genuini, peculiari del nostro modo d’essere.
Come? Lasciandoci attrarre dalle chimere, valorizzando l’inutile, non temendo l’incerto, gustandoci il vago, sbriciolando ciò che è dato, e galleggiando sul metafisico.
Non mi capisci? … Intanto, se hai fame mangia, ne riparleremo al prossimo pasto.

Alice Bianchi

Alice Bianchi

Nata e cresciuta a Pisa, dopo il triennio in comunicazione, sta concludendo il corso pre-accademico di canto lirico al Mascagni di Livorno. Ora si sente ganza e La Ganza l'ha fondata, ma l'ha fatto più che altro per ruzzare in bella e buona compagnia.

2 pensieri su “L’autrice: Alice Bianchi

  1. Pingback: I dadi - La Ganza

Commenta