L’autrice: Virginia

L’autrice: Virginia
Virginia
Virginia

Beh, sembra semplice, ma quando ti viene chiesto di presentarti, tu, che rispondi?

Puoi puntare sulla parte professionale, ed elencare tutti i tuoi studi e le tue esperienze… oppure fare un excursus della tua vita, una presentazione generale, ovviamente puntando sempre sui lati positivi del tuo carattere e delle tue abitudini di vita… oppure puoi fare come faccio io.

Cioè dire in modo nudo e crudo chi sei.

Io sono Virginia, una ragazza di quasi 40 anni (il primo che osa pensare che “ragazza” e “quasi 40 anni” non stanno bene assieme è invitato a non continuare la lettura!); sono una donna, ops, ragazza single, con una lunga storia alle spalle, un lavoro precario, una casa non mia, 2 cani, e una vita diciamo piena, complicata, stramba e a volte assurda.
Una vita che condivido con poche amicizie, poca vita sociale, tanti sogni e tante speranze.

In pratica sono una di quelle donne, ops, ragazze, che alla soglia dei 40 anni, invece che cambiare pannolini, portare figli a scuola e occuparsi della gestione di casa e marito con partite di calcetto settimanali annesse, si trova a dover affrontare quotidianamente la giungla di imprevisti, problemi e casi umani (di ogni forma e genere) che incontra sul suo cammino.

Sono una di quelle che vengono definite “fortunate” dalle mamme che hanno mille cose da fare, “sfigate” da quelle che hanno la vita perfetta, “disperate” da quelle che non hanno coraggio e “senza via di uscita” dalle mamme e dalle nonne.

Ma se a quasi 40 anni non ho la vita perfetta, ho comunque la possibilità di continuare a sognare, di sentirmi un giorno una quindicenne e il giorno dopo una ottantenne (a volte succede anche più volte nello stesso giorno), di mangiare quando ho fame e dormire quando ho sonno, di svegliarmi un giorno con una lista di cose da fare e arrivare alla sera e non averne fatta una, o di darmi una serie di regole che posso scegliere o meno di seguire.

Quindi, ecco chi sono io. Sono Virginia, ho quasi 40 anni e sono una imperfetta ragazza alla ricerca della mia stabilità.

Se vi va di conoscere le mie avventure e di viverle insieme a me, che abbiate 20 anni o 40 o 60 o 80, che siate single e nel caos come lo sono io, che siate fidanzate, sposate, felici e contente, vi invito a seguire la mia rubrica dove avrò sicuramente bisogno di voi, dei vostri pensieri e delle vostre esperienze, dei vostri suggerimenti e del vostro conforto!

La mia rubrica sarà un po’ come me: una serie di argomenti random affrontati dal mio punto di vista, nel mood del momento. Ma saranno, spero, un salotto in cui potrete sentirvi libere di esprimere i vostri pensieri e condividere le vostre esperienze se le avrete vissute simili alle mie!

In fondo, siamo tutte ragazze impegnate a sopravvivere in questa giungla chiamata vita!

Virginia

Virginia

Io sono Virginia, una ragazza di quasi 40 anni, single, con una lunga storia alle spalle, un lavoro precario, una casa non mia, 2 cani, e una vita diciamo piena, complicata, stramba e a volte assurda. Una vita che condivido con poche amicizie, poca vita sociale, tanti sogni e tante speranze. Sono una di quelle che vengono definite “fortunate” dalle mamme che hanno mille cose da fare, “sfigate” da quelle che hanno la vita perfetta, “disperate” da quelle che non hanno coraggio e “senza via di uscita” dalle mamme e dalle nonne! Ma se a quasi 40 anni non ho la vita perfetta, ho comunque la possibilità di continuare a sognare, di sentirmi un giorno una quindicenne e il giorno dopo una ottantenne (a volte succede anche più volte nello stesso giorno), di mangiare quando ho fame e dormire quando ho sonno, di svegliarmi un giorno con una lista di cose da fare e arrivare alla sera e non averne fatta una, o di darmi una serie di regole che posso scegliere o meno di seguire. Quindi, ecco chi sono io. Sono Virginia, ho quasi 40 anni e sono una imperfetta ragazza alla ricerca della mia stabilità!

Commenta