STEFI E MARINA

STEFI E MARINA
Marina di Pisa al tramonto
Marina di Pisa al tramonto Ph. Francesco Chioni

Carezzato dal vento
sospendo
il giudizio strutturale
sul valore universale

sensazione è sentimento
sostengo
e nel placido ondeggiare
un pensiero un po’ bislacco

“Perbacco, che bello planare!
E sognare…
un mondo soddisfatto.”

Atto a galleggiare,
SPAZIARE
e languidamente all’olfatto
il profumo del mare.

Approfondimento: Amare la vita così com’è

Poesia precedentePoesia successiva
Fabio Insogna

Fabio Insogna

Nato nella cittadina di Lowfield capoluogo della contea Moliseshire, immaginaria terra di origine degli hobbit sannitici, si trasferisce in tenera età a Pisadell sulle rive del fiume Arnien nella terra degli elfi toscani. Il precoce sradicamento lo porterà ad intraprendere un'epica avventura alla ricerca della sua identità smarrita, in questo affascinante viaggio scoprirà poi di non aver mai perso nulla ma di essersi arricchito in ogni tappa del suo peregrinare.

Un pensiero su “STEFI E MARINA

Commenta