La partita

La partita

Le fiabe di Ugo

C’era una volta un bimbo di nome Ugo, che aveva un nonno molto cattivo. Ad Ugo si riempì il cuore vedendo che era venuto anche Nonno Diavolo a vederlo giocare, ma gli rubarono la palla e l’altra squadra iniziò a distaccare la sua.

Così vide Nonno Diavolo lasciare gli spalti nell’urlare che era venuto per assistere ad una vittoria.
A metà del secondo quarto la partita per Ugo era già finita.

Fiaba precedente

Vi piacciono i nostri contenuti? Sostenete la nostra campagna di fundraising: l’era de La Ganza

Alice Bianchi

Alice Bianchi

Nata e cresciuta a Pisa, dopo il triennio in comunicazione e il corso pre-accademico di canto lirico al Mascagni di Livorno, ha iniziato a studiare editoria digitale. Nonostante ritenga di avere una vita sconclusionata, si sente ganza e "La Ganza" l'ha fondata. Ma l'ha fatto più che altro per ruzzare in bella e buona compagnia.

Commenta